Te lo racconto in dialetto cilentano… 2019

In occasione della Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali, anche quest’anno il blog CILENTOITALIA è presente con Te lo racconto in dialetto cilentano evento segnalato sul sito ufficiale dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia.

Un piccolo contributo volto alla valorizzazione ed alla tutela di una ‘parlata’ unica e straordinaria, custode di storia e bellezza.

Il Cilento, storicamente appartenuto alla Lucania, ed oggi confinato nella parte sud della Campania, presenta nel suo dialetto diversi aspetti peculiari. In particolare, in alcune realtà della zona centro-meridionale del territorio, si nota l’influsso insulare di tipo siciliano. Ciò determina una diversità che si discosta notevolmente dai tratti tipici delle due regioni d’appartenenza: la Campania, dal punto di vista geografico e amministrativo e la Basilicata dal punto di vista storico. La ‘lingua del Cilento’ è scrigno di un vasto patrimonio culturale.

CILENTOITALIA propone per il quarto anno consecutivo, il giorno 17 gennaio 2019 Te lo racconto in dialetto cilentano, scritti di carattere culturale con la relativa traduzione in ‘lingua locale’. Inoltre sulla pagina facebook CILENTOITALIA, nell’arco dell’intera giornata saranno proposti proverbi e curiosità sul dialetto cilentano: in questa occasione è possibile interagire postando e commentando nel proprio dialetto.

Vi aspetto, Giuseppe Conte

Te lo racconto in dialetto cilentano 2019

Precedente San Mauro la Bruca, il ‘Miracolo della Galleria Spina’ e la festività patronale Successivo Il dialetto cilentano, le diversità di una lingua viva nel Meridione d’Italia